Bisogna semplicemente desiderare, vivenciare il desiderio ed aspettare sereni, senza ansietà.
Rolando Toro Araneda

Quando desideri una cosa, tutto l’universo trama affinché tu possa realizzarla.
(Paulo Coelho)

Partecipare al seminario di approfondimento l'Albero dei desideri, è un passo verso l’importante arte del desiderare, comprendere la direzione, agire con passi determinati e gioiosi, per realizzare chi siamo grazie alla presenza e all’amore di un gruppo di compagne e compagni che sosterrà le nostre scelte desideranti.
Ritrovare nella danza il piacere di sentire, rallentare, di prendersi cura di sé in un luogo che è casa.

Stacks Image 968
Stacks Image 971
Stacks Image 950

Presentazione libri / PRESENTACIÓN DE UN LIBRO - BOOK PRESENTATIONS - PRÉSENTATION

Venerdì 14 giugno 2024 ore 14.30
Antonella Cecilia Fiori
Zodiacus Astromitologia, archetipi e Biodanza
Questo volume vuole essere un contributo che integra le informazioni essenziali su che cosa si intenda per Zodiaco, astromitologia, archetipi e astrologia, connessa all’espe- rienza del sistema Bíodanza, una Gestalt musica-movimento-emozione. “La nostra psiche è costituita in armonia con la struttura dell’universo e ciò che accade nel macrocosmo accade egualmente negli infinitesimi” Carl Gustav Jung
Présentation Zodiacus Astromythologie, archétypes et Biodanza
Ce volume est une contribution qui intègre des informations essentielles sur ce que l’on entend par Zodiaque, astromythologie, archétypes et astrologie, liées à l’expérience du système Bíodanza, une Gestalt musique-mouvement-émotion. “Notre psyché est consti- tuée en harmonie avec la structure de l’univers et ce qui se produit dans le macrocosme se produit également dans l’infiniment petit” Carl Gustav Jung

/ Sala ARANCIO
Riccardo Cazzulo
Direttore Scuola Biodanza Liguria - Italia
Ugo Rizzo
Direttore Scuola Biodanza Puglia - Italia
Claudia Cardelli
Didatta Italiana
Antonella Cecilia Fiori
Didatta Italiana

ITALIANO FRANÇAIS


Una vivencia per esplorare il potere della Cura, la capacità innata di connetterci gli uni con gli altri in apertura di cuore. Prendersi cura del mondo circostante rappresenta una dimen- sione umana universale di trasformazione personale e collettiva. Un invito a immergersi nell’arte sublime di creare connessioni empatiche e amorevoli lasciandole germogliare dalla nostra essenza.
ÊTRE GUERISON - L’art suprême de créer des connexions d’amour autour de soi.
Une Vivencia pour explorer le pouvoir de la guérison,la capacité inée de nous connecter les uns les autres dans l’ouverture du cœur. Prendre soin du monde qui nous entoure, re- présente une dimension humaine universelle de transformation personnelle et collective. Une invitation à plonger dans le sublime de créer des connexions remplies d’empathie et pleines d’amour tout en laissant germer notre essence

C Sabato 15 giugno ’24 ore 10.30/12
ESSERE CURA - L’arte suprema di creare connessioni d’amore intorno a sé.
Video / E Sala DIREZIONE - VIDEO Antonella Cecilia Fiori
-
Biodanza pazienti e familiari hospice pediatrico Gaslini -Progetto Istituto Chiossone – Genova Liguria
-Biodanza Università della Terza Età
-Biodanza nelle scuole primarie e secondarie di secondo grado

Stacks Image 946
Stacks Image 929
Stacks Image 914
Stacks Image 906
Stacks Image 909
Stacks Image 891
Stacks Image 889
Stacks Image 887
Stacks Image 885
Stacks Image 854
Stacks Image 857
Stacks Image 872

LA DANZA
DELLA
MUSICOTERAPOESIA

Inebriarsi del profumo del vento e andare liberi
Accogliere il passo, la nostra radice sulla terra che ci fa avanzare,
a volte di slancio, a volte piano piano.
Per incontrare il sudore che rallegra, il corpo vivo.
Riconoscere la poesia di un fiore che buca l'asfalto e si manifesta al mondo e affermare che questa meraviglia, questo incanto c’è, anche quando ci sembra nascosto, anche quando non capiamo il perché, anche quando le ombre avanzano.
Perché sappiamo che ci sarà un'alba nuova.
Origini e radici per crescere, germogliare, fiorire, fruttificare, cadere, saper depositare al suolo, donare alla terra e lasciare spazio a un nuovo essere.
La
nostra proposta mette insieme poesia, musica, danza linguaggi diversi tutti manifestazione della vita. In questo cammino è insita anche una funzione terapeutica che le antiche tradizioni ben conoscevano, da qui il titolo bizzarro
LA DANZA DELLA MUSICOTERAPOESIA

UMANITA'IN FESTA SABATO 10 GIUGNO 2023 A VILLA SERRA DI COMAGO GENOVA

Stacks Image 839
Stacks Image 842
Stacks Image 815
Stacks Image 817
Stacks Image 801
Stacks Image 807
Stacks Image 823
14.00-15.00 - La Danza della Musicoterapia
Origine e radice di tutta la poesia era la metrica, misura dello spazio come il piede, il ritmo più antico: piede che cammina, che corre, che si slancia, che danza. Un tempo poesia, musica e danza si mescolavano al punto che l’una non esisteva senza l’altra. Da qui il connubio per recuperare il senso autentico di un’arte non scissa, il potere della MUSICOTERAPOESIA. Conducono la performance live musicale con danza, Antonella Cecilia Fiori facilitatrice e didatta di Biodanza e Paolo Cogorno, psicoanalista, musicista, si occupa di ricerca in musicoterapia e analisi di gruppo. Autori del volume con musiche “LA DANZA DELLA MUSICOTERAPOESIA. Origini e Radici” Erga edizioni.

page5image12998224
Stacks Image 803
Stacks Image 805
Stacks Image 795
Stacks Image 791
Stacks Image 793
Stacks Image 789
Stacks Image 781
Stacks Image 764
Stacks Image 674
Stacks Image 666
Stacks Image 668
Stacks Image 707
Stacks Image 704
Stacks Image 701
Stacks Image 761
Stacks Image 649
Stacks Image 729
Stacks Image 661
Stacks Image 664
Stacks Image 638
Stacks Image 580
Stacks Image 563
Stacks Image 567
Stacks Image 554
Stacks Image 565
Stacks Image 535
Stacks Image 471
Stacks Image 491
Stacks Image 533
Stacks Image 453
Stacks Image 497
Stacks Image 458
Stacks Image 449
Stacks Image 442
Stacks Image 438
Stacks Image 436

Antonella-Cecilia-Fiori

Antonella Cecilia Fiori
Symposium Educazione Biocentrica Torino | Un modo nuovo di educare  info@educazionebiocentrica.it

“La poesia a scuola” CONFERENZA // DOMENICA 30 GIUGNO ORE 16.00
 

“Se tutto potesse ruotare attorno alla vita: le nostre attività, l’educazione, la giurisprudenza, la medicina, l’economia, avremmo un mondo in risonanza con i principi universali della vita – scrive Rolando Toro -… Cosa vuol dire questo connetterci con la vita? Connetterci alla natura, agli amici, alle attività quotidiane, imparare a fare il pane, coltivare un giardino, osservare la crescita di un seme, assistere alla nascita di animali, vedere gli animali nei loro comportamenti di riproduzione, cura materna, cioè a dire connetterci senza pregiudizi a tutto ciò che vive, e non ad oggetti inanimati.”
L’uomo che parla con le rose, conversazioni con R Toro Araneda, edizioni Imprimix

 

Category: 2019


Stacks Image 417
Reading dei poeti: Karoline Borelli, Piero Cademartori, Guido Caserza, Antonella Cecilia Fiori, Maria Luisa Gravina, Bruna Pedemontane, Alessandro Malaspina Pola, Gianni Priano,, Antonio Ricca, Luca Valerio
Stacks Image 406
PAROLE SPALANCATE FESTIVAL INTERNAZIONALE DI POESIA 2019
Sala Spazio Aperto

  • Ore 18: Song of Myself. Lettura integrale dell’omonima opera di Walt Whitman. A cura di Biarritz Studio.
Stacks Image 366
Stacks Image 360
Stacks Image 370
Stacks Image 348
Stacks Image 346
Stacks Image 342
Stacks Image 344
Stacks Image 180
Stacks Image 73
Pasted Graphic
Stacks Image 63
Stacks Image 36
Stacks Image 55
Stacks Image 40
Stacks Image 32
Stacks Image 34
Stacks Image 17
Stacks Image 15
Stacks Image 13
Stacks Image 381
Stacks Image 2
Stacks Image 92
Stacks Image 285
Stacks Image 11
Stacks Image 9
Stacks Image 100
Stacks Image 102
Stacks Image 98
Stacks Image 118
Stacks Image 7
Stacks Image 88
Stacks Image 116
Stacks Image 114
Stacks Image 86
Stacks Image 202
Stacks Image 206
Stacks Image 210
Stacks Image 214
Stacks Image 220
Stacks Image 212
Stacks Image 218
Stacks Image 224
Stacks Image 228
Stacks Image 230
Stacks Image 226
Stacks Image 251
Stacks Image 249
Stacks Image 244
Stacks Image 298
Stacks Image 124
Stacks Image 133
Stacks Image 289
Stacks Image 232
Stacks Image 287
Stacks Image 264
Stacks Image 260
Stacks Image 122
Stacks Image 258
Stacks Image 262
Stacks Image 272